Available courses

Il corso promosso dalla redazione di Comune nell’ambito di un progetto nazionale di formazione on line dal titolo “Reti di Comunità Solidali e Competenti: pratiche di Sosten-Abilità e Cura“, di cui l’Arcs è capofila (progetto finanziato attraverso un bando del Ministero del Lavoro e che coinvolge anche A Sud, Laudato Si’, Fairwatch, Patatrac, Tamat, Pax Christi) si propone di fornire informazioni, conoscenze e approfondimenti su numerosi temi e di contribuire alla formazione di competenze sulla comunicazione sociale. La formazione ha un taglio locale e globale, capace di indagare su cosa e come raccontare nel mondo dei movimenti, delle reti territoriali, della democrazia partecipativa, dell’associazionismo, della solidarietà internazionale, dell’economia solidale e del Terzo Settore, re-imparando il modo di vedere, scoprire e raccontare.

Scuola di attivazione politica “Facciamo Comunità Trasformative”

La Scuola di Attivazione Politica è organizzata dalle associazioni Fairwatch, grazie alla collaborazione dell’ARCS nell’ambito del progetto “P come Partecipazione: azioni di capacity building per uno sviluppo sostenibile partecipato” finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali in collaborazione a livello nazionale con la Ries (Rete Italiana economia solidale ) e con l’osservatorio delle economie solidali e trasformative (www.oest.it ), rete nazionale Fuorimercato – Autogestione in Movimento, con ASud Onlus, Tamat e il magazine economiacircolare.com . A livello locale il corso sarà promosso da diverse realtà territoriali.


Il corso promosso dalla redazione di Comune nell’ambito di un progetto nazionale di formazione on line dal titolo “Reti di Comunità Solidali e Competenti: pratiche di Sosten-Abilità e Cura“, di cui l’Arcs è capofila (progetto finanziato attraverso un bando del Ministero del Lavoro e che coinvolge anche A Sud, Laudato Si’, Fairwatch, Patatrac, Tamat, Pax Christi) si propone di fornire informazioni, conoscenze e approfondimenti su numerosi temi e di contribuire alla formazione di competenze sulla comunicazione sociale. La formazione ha un taglio locale e globale, capace di indagare su cosa e come raccontare nel mondo dei movimenti, delle reti territoriali, della democrazia partecipativa, dell’associazionismo, della solidarietà internazionale, dell’economia solidale e del Terzo Settore, re-imparando il modo di vedere, scoprire e raccontare.
Il corso promosso dalla redazione di Comune nell’ambito di un progetto nazionale di formazione on line dal titolo “Reti di Comunità Solidali e Competenti: pratiche di Sosten-Abilità e Cura“, di cui l’Arcs è capofila (progetto finanziato attraverso un bando del Ministero del Lavoro e che coinvolge anche A Sud, Laudato Si’, Fairwatch, Patatrac, Tamat, Pax Christi) si propone di fornire informazioni, conoscenze e approfondimenti su numerosi temi e di contribuire alla formazione di competenze sulla comunicazione sociale. La formazione ha un taglio locale e globale, capace di indagare su cosa e come raccontare nel mondo dei movimenti, delle reti territoriali, della democrazia partecipativa, dell’associazionismo, della solidarietà internazionale, dell’economia solidale e del Terzo Settore, re-imparando il modo di vedere, scoprire e raccontare.
Corso di formazione per comunicatori di scuole aperte e partecipate